top of page

COME COLTIVARE LA RELAZIONE CON I TUOI CLIENTI GRAZIE ALLE NEWSLETTER?



Ti è mai successo di acquisire un nuovo cliente e poi, dopo grandi investimenti, lasciarlo quasi in disparte, in attesa che effettui un nuovo acquisto?


Le newsletter sono un prezioso alleato proprio in questi casi, quando è necessario stringere e mantenere un rapporto con i clienti attuali e potenziali.


Per Alka, consolidata realtà nel settore dell’abbigliamento tecnico da ciclismo, abbiamo sviluppato un calendario semestrale di newsletter per coinvolgere ed informare i clienti sull’azienda, i prodotti e le promozioni.


1 - Analisi contenuti

Il primo passo è stato scegliere gli argomenti di cui parlare:

  • Cosa interessa al nostro pubblico di riferimento?

  • Quali contenuti di valore posso inviargli?

  • Preferisce scoprire delle promozioni o degli articoli di approfondimento?


2 - Pianificazione newsletter

Abbiamo poi selezionato la frequenza di pubblicazione ottimale per offrire contenuti utili ai contatti del nostro cliente.

In questo caso, la scelta è ricaduta su 2 newsletter a settimana, suddivise tra le diverse tipologie di argomenti e i differenti segmenti di pubblico.


3 - Acquisizione contatti

Per centralizzare ed ottimizzare il flusso di raccolta contatti, è stato inserito un form dedicato sul sito web.

Con pochi e semplici click, infatti, un utente interessato può iscriversi rapidamente alla newsletter.


4 - Realizzazione grafica

L’ultimo passaggio è stato lo sviluppo di una struttura grafica chiara ed accattivante, immediatamente riconoscibile e coinvolgente.

Massima attenzione è stata riposta nell’ottimizzazione per i dispositivi mobile, per garantire un’esperienza ottimale su schermi di qualsiasi dimensione, in particolare i cellulari.


Risultati

Grazie ad un piano editoriale sviluppato su 6 mesi, abbiamo supportato Alka a sviluppare una solida base di clienti appassionati e coinvolti per sviluppare nuove opportunità di vendita.



Comentários

Não foi possível carregar comentários
Parece que houve um problema técnico. Tente reconectar ou atualizar a página.
bottom of page