top of page

VALUE LADDER (SCALA DEL VALORE): COSA È E COME PUÒ ESSERE UTILE AL TUO BUSINESS


In questo articolo spieghiamo in modo semplice cosa è una value ladder e come può essere utile allo sviluppo del tuo business

Che cos’è una Value Ladder?

Quando si parla di Value Ladder si fa riferimento ad una scala di valori con cui è possibile comprendere la modalità con cui un cliente percepisce un prodotto oppure un servizio di un’impresa.


Scopo primario di questa scala di valori è quello di mappare visivamente l’offerta di un prodotto o di un servizio in ordine crescente, sia per quanto riguarda la variabile "valore", presente sulle ascisse, che per ciò che concerne la variabile "prezzo", disponibile sulle ordinate. Grazie a questa scala di valori, diventa possibile soddisfare appieno le esigenze dei clienti, a prescindere da dove si trovano.


Value Ladder: come funziona?


La logica di funzionamento del Value Ladder ruota su due parametri: la componente economica e l’aspetto del valore. A fronte di maggiore valore dato, si registra una crescita della componente economica. Partendo dall’idea di fondo che una realtà imprenditoriale ha tra i suoi molteplici scopi, quello di vendere prodotti e servizi a vari livelli, è bene chiarire subito che solo pochi possono permettersi il lusso di acquistare un articolo particolarmente costoso. Partendo dal basso, però, il cliente è in grado di percepire dalla sua user-experience ciò che gli è stato offerto e venduto. Se è soddisfatto, tornerà a rivolgersi all’impresa, acquistando nuovamente prodotti o servizi.

In che modo il Value Ladder può essere utile al tuo business?

Da esperti di marketing, attivi da anni a Brescia, ti segnaliamo alcune dritte utili con cui il Value Ladder può rappresentare un importante punto di svolta per il tuo business.

1. PARTIRE CON UN BONUS OMAGGIO OPPURE CON UN LEAD MAGNET

Qualsiasi scala di valore parte sempre dal basso. Pertanto, il primo gradino non può che essere quello del lead magnet. Cominciare con un bonus omaggio da distribuire gratuitamente a clienti potenziali, può rivelarsi un’importante mossa strategica, foriera di risultati brillanti. Che si tratti del download di un e-book, di un podcast, di un filmato su Youtube visibile solo agli iscritti al canale, di un tutorial, il diretto interessato tende sempre ad apprezzare l’iniziativa. A chiunque, infatti, piace ricevere omaggi a costo zero. Il rilascio dell’e-mail da parte del cliente potenziale è indice che l’azienda ha ben operato fino a questo momento. Un titolo ad alto impatto è un modo intelligente per catturare l’attenzione di chi potrebbe nutrire interesse per il business dell’azienda. Ecco alcuni esempi a tema lead magnet:

  • Scopri come imparare in 2 settimane a suonare il piano;

  • La guida vincente per creare un portale di e-commerce autonomamente;

  • Le migliori tecniche per pianificare gli impegni lavorativi.

2. REALIZZARE RISORSE LOW COST

Dopo aver ottenuto l’indirizzo di posta elettronica del cliente potenziale, lo step successivo risulta incentrato sulla creazione di risorse a basso costo, affinché l’offerta commerciale risulti maggiormente consolidata. In questo modo, salire sulla scala del valore è decisamente più semplice, in quanto si va a trasformare chi fruisce di alcuni contenuti a costo zero in un utente che investe nell’azienda. Più precisamente, in un individuo che porta soldi nelle casse dell’azienda. Se un’impresa propone consulenze, può creare una sezione apposita nel proprio sito internet, dove vengono messi in vendita altri e-book. Il cliente, incuriosito, sarà disposto a pagare, per accedere a nuovi contenuti. Di conseguenza, si troverà su un gradino più alto nella scala del valore.

3. RENDERE PIÙ AMPIA E VARIEGATA LA GAMMA DI ARTICOLI OFFERTI

Dopo aver dato luogo a clienti potenziali a cui inviare il funnel di vendita, è bene porre solide basi, affinché ci sia la possibilità di riacquisto. O meglio ancora, è opportuno incoraggiare i clienti, affinché tornino nuovamente. Affinché si possa ulteriormente salire sulla value ladder, in quanto agenzia affermata nel campo del marketing, siamo soliti indicare nella capacità di ampliare la gamma di prodotti e di servizi offerti, come l’operazione necessaria da mettere in pratica. Con quattro fasce di prezzo, da quella bassa a quella alta con un paio di soluzioni intermedie, riuscire a centrare appieno le esigenze dei clienti sarà decisamente più semplice. Se ad esempio, un’azienda ha un business nel campo della maglieria, puntare su maglioni a collo alto in cashmere al 100%, in cardigan in pura lana, in maglioni con il collo a V in misto lana è un modo strategico per diversificare l’offerta commerciale.

4. ATTIVAZIONE DEL SISTEMA DI FUNNEL

La scala di valori a questo punto è completa. Il passaggio successivo è strutturato sull’attivazione del sistema di funnel, affinché l’offerta commerciale della tua realtà imprenditoriale sia presentata nella maniera più efficace possibile. Da professionisti nel campo del marketing, seguiamo diverse aziende sia in ambito b2b che b2c, localizzate a Brescia e nell’hinterland. Puntiamo su un funnel di vendita progettato a regola d’arte, dove la sequenza di e-mail, inviate automaticamente da un apposito tool, mira a concludere il percorso di vendita nei tempi più rapidi possibili. Nelle varie e-mail, i clienti potenziali e quelli che si sono fermati ai primi tre gradini della scala dei valori, riceveranno contenuti esclusivi in rapporto agli articoli proposti. Siano questi di fascia alta o di primo prezzo. Bonus, video, foto e tutto quello che serve a scaldare l’acquirente e a far sì che possa acquistare presso di te. Il bello è che il funnel lavora sotto traccia e in automatico. Tu, in qualità di CEO o di imprenditore, avrai tutto il tempo necessario per pensare ai tuoi prodotti e per focalizzare la tua attenzione sull’assistenza ai clienti.


5. MONITORAGGIO DEI RISULTATI E MIGLIORAMENTI IN ITINERE Ora che hai creato i tuoi prodotti e che li hai aggiunti a catalogo, tieni ben a mente che i risultati possono sempre essere migliorati. Perché non provare ad esempio a spingere le vendite dell’e-book che proponi sul tuo portale? Perché non puntare su un incremento drastico delle visualizzazioni sul tuo canale Youtube? Da esperti nel campo del marketing, ci sentiamo di dire che il processo in questo campo non è mai lineare. Ci si muove per test e si continua sempre a testare. Non è detto che riuscirci sia una cosa immediata. Solo con la costanza, farcela diventa possibile.


Conclusioni

Per vedere in che modo la Value Ladder può aiutare il tuo business, conta pure sulla nostra agenzia. Mettiti in contatto con noi, professionisti con pluriennale esperienza nel mondo del marketing. Sapremo indirizzare la tua impresa verso il percorso migliore possibile!

留言


bottom of page